Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

Adesione al progetto "#IOLEGGOPERCHE'"

Leggere è un modo straordinario di viaggiare: dobbiamo portarlo in tutte le case, in quelle in cui la lettura non arriva spontaneamente, partendo dalle scuole per arrivare in tutte le abitazioni, soprattutto nelle famiglie in cui si legge poco. Il modo più giusto per farlo è arricchire le biblioteche scolastiche: durante la pandemia abbiamo approvato una norma che ha consentito di erogare alle biblioteche di pubblica lettura 60 milioni di euro, purchè i libri si comprassero nelle librerie del territorio. Questo fa sì che si arricchisca il patrimonio delle biblioteche e si aiutino le librerie piccole del territorio.  

“Dal 20 al 28 novembre prossimi, nelle oltre 2.700 librerie che hanno aderito al progetto, tutti potranno contribuire a cambiare le cose, donando un libro a una scuola, scegliendo un titolo che ritengono immancabile in una biblioteca scolastica tra quelli suggeriti dagli istituti o semplicemente in base alle proprie preferenze. In libreria, ogni volume donato verrà identificato con un adesivo sul quale il donatore potrà lasciare per sempre la sua dedica. È un gesto semplice, ma può fare la differenza perché soltanto chi è circondato di libri diventerà un lettore e noi vogliamo che i ragazzi a scuola abbiano biblioteche dove scegliere le loro letture preferite.”https://www.ioleggoperche.it/

Scegli e acquista un libro dal 20 al 28 novembre 2021, presso le seguenti librerie

- la Libreria Enzo Della Corte, Corso Risorgimento, 201 - Isernia e donerai alla biblioteca della nostra scuola libri.

- la Libreria Giunti al Punto presso il Centro Commerciale In Piazza, Località Nunziatella - Isernia. 

''Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.'' (Tiziano Terzani)